header logo

Nicola: "Messi in difficoltà dal Lecce: accettiamo il risultato e guardiamo avanti"

Le dichiarazioni del tecnico della formazione ospite al termine della sfida contro il Lecce

Pierpaolo Verri /

Le dichiarazioni del tecnico della formazione ospite al termine della sfida contro il Lecce

Pierpaolo Verri /

Davide Nicola parlerà in conferenza stampa al termine di Lecce-Empoli. Segui qui in diretta le dichiarazioni del tecnico della formazione toscana. 

  • Manca il gol in trasferta

    L'approccio non cambia, cambiano gli avversari. Nelle ultime sei partite abbiamo affrontato le migliori quattro difese. La nostra media dice che segniamo più di un gol a partita e subiamo di meno, stiamo cercando il giusto equilibrio. Quando non si fanno punti sono propenso all'autocritica perché si può sempre migliorare, puntare il dito su altre cose non porta benefici. 

  • I cambi

    Sono sempre soddisfatto dell'impegno che ci stanno mettendo i ragazzi. Alcune partite sono brutte e sporche e devi essere molto più pratico, i punti si possono fare in molti modi. 

  • Flessione nel trend

    Oggi non è stata una partita molto divertente, questo è comprensibile data la posta in palio. Non possiamo rammaricarci troppo, mancano sei partite e sono tutte da giocare. Ogni partita si può fare qualcosa in più, ora ci concentriamo sulla prossima partita contro un avversario importante, ma non possiamo guardare troppo chi abbiamo davanti. 

  • La lettura del match

    C'erano pochi spazi, siamo stati costretti a interpretare una partita fatta di duelli e seconde palle. Abbiamo la possibilità di alternare i giocatori. Ci sono partite che sono più sporche, noi dobbiamo essere più pronti dal punto di vista della praticità. 

  • Le proteste

    Erano legate all'intervento di Luperto e poi su Walukiewicz. Finita la partita però non mi perdo più di tanto nei discorsi, accetto il risultato e va bene così.

  • La partita

    Giocare qui non è mai facile per nessuno. Sapevamo dove venivamo, sapevamo che in queste partite bisogna calarsi nella condizione emotiva giusta. Siamo arrabbiati e dispiaciuti per non aver presto un punto, questa partita si giocava sull'episodio. La partita è stata molto fisica, siamo andati in difficoltà sui calci piazzati, dove il Lecce ha una struttura fisica importante. Ci hanno messo in difficoltà. 

In diretta su Twitch mercoledì alle 19: ospite Medon Berisha
Lecce-Empoli, le pagelle: Pierotti decisivo! Gallo va come un treno