L'AVVERSARIO

Cittadella, Adorni: "Non vediamo l'ora di giocare contro il Lecce"

Scritto da Andrea Sperti  | 

Davide Adorni, leader difensivo del Cittadella, ha rilasciato un’intervista a Il Gazzettino, nella quale ha parlato del prossimo impegno contro il Lecce e del finale di campionato che attende la formazione veneta: 

OBIETTIVO - Da inizio anno siamo stati sempre dentro alle posizioni per i play off e lì vogliamo restare fino alla fine del campionato. Poi sarà il campo ad esprimere il proprio giudizio, se saremo stati bravi fino in fondo ci giocheremo gli spareggi. Posso dire che il nostro impegno non è mai venuto a mancare durante tutto l’anno. Noi possiamo centrare l’obiettivo, siamo cresciuti nelle ultime uscite, finora non siamo nemmeno stati fortunati in certi frangenti, speriamo di riscuotere i crediti che vantiamo nei confronti della dea bendata”.

LECCE – “Il Lecce? Loro sono una squadra forte. Ricordo che la gara dell’andata è stata intensa ed a ritmi alti. Sarà una sfida bellissima, tutta da vivere e non vediamo l’ora di confrontarci”. 

SQUADRA – “Io da quando sono arrivato qui mi sono sentito subito parte di una famiglia e Iori è un grande capitano. Calarsi in questa realtà è semplice ed i rapporti si sono consolidati nel tempo”.


💬 Commenti