header logo

Doppia tragedia in giornata a Monteroni. Mentre Andrea Centonze, si è scontrato con una Fiat Panda perdendo il controllo della moto finendo sull'asfalto, a poca distanza una giovane mamma di 33 anni, Luana Centonze, madre di una bambina di tre anni, è morta per un per un infarto fulminante.

Per il grave lutto che ha colpito la città portando via due giovani vite, la sindaca Mariolina Pizzuto ha deciso di annullare uno spettacolo in programma per questa sera.

Le dichiarazioni della sindaca

Due giovani vite stroncate in poche ore e in modo così tragico - ha dichiarato la sindaca Pizzuto - . Per il grave lutto che ha colpito la nostra comunità abbiamo deciso di annullare lo spettacolo previsto per questa sera. Ci stringiamo attorno ai familiari, esprimendo tutta la nostra vicinanza per il grande dolore che stanno provando”.

Una vera e propria tragedia per la comunità di Monteroni che è sotto choc per il doppio lutto cittadino. Per quanto riguarda Andrea Centonze, che lascia una compagna con la quale conviveva, la salma è stata trasportata presso la camera mortuaria dell'ospedale "Vito Fazzi" di Lecce, su disposizione del pubblico ministero Maria Consolata Moschettini. 
 

Nei prossimi giorni, la Procura della Repubblica conferirà il mandato al medico legale per l'esecuzione dell'autopsia. Un accurato accertamento medico per chiarire se all'origine dell’incidente possa esservi stato un malore improvviso. 
 

La vittima, purtroppo, è deceduta sul colpo, senza che fosse possibile effettuare le manovre di rianimazione. È quanto hanno dovuto constatare i sanitari del 118 sopraggiunti immediatamente sul luogo del sinistro.

"PL Talk" Monza-Lecce: ospite in puntata Lino De Lorenzis del Nuovo Quotidiano di Puglia
Frosinone-Lecce 3-1: Abisso choc. Tesoro: "Non arbitri più il Lecce"