SEGUICI SU TWITCH

Offerta da
LOTTA CONTINUA

Pisa e Brescia fanno un favore al Lecce, il Monza no: la nuova classifica

Scritto da Filippo Verri  | 

Quattro partite di Serie B in questo mercoledì di calcio.
Protagoniste soprattutto tre rivali del Lecce alla promozione diretta: Pisa e Brescia che si sono affrontate all'Arena Garibaldi e Monza impegnato in casa contro l'Ascoli.

Arriva dalle due pretendenti un risultato positivo per i salentini: l'11 di Corini ha sbattuto in casa dei nerazzurri. Il punteggio finale di 0-0 testimonia l'equilibrio del match, che ha visto il Brescia più propositivo nel primo tempo ma non abbastanza per trovare una rete. Nei minuti finali è stato espulso Lorenzo Lucca per uno scontro molto pericoloso a centrocampo. Il pareggio permette ai salentini di strappare due punti ad entrambe le rivali.

Pisa e Brescia rallentano, il Monza no. La formazione di Stroppa non ha deluso nella sfida casalinga contro l'Ascoli, uscito sconfitto col punteggio di 2-0. La partita è stata subito indirizzata dalla rete di Valoti successivamente messa in cassaforte dal dischetto grazie alla realizzazione di Gytkjaer. I brianzoli riprendono la corsa alla promozione dopo l'inaspettato KO in casa del Como.

In campo anche Vicenza e Crotone in una sfida salvezza. L'1-1 finale non fa bene né alla squadra di Brocchi né tantomeno a quella di Modesto, rispettivamente in zona play-out e retrocessione diretta.
Pari a reti bianche al Tombolato tra il Cittadella ed il Perugia in un match con poche emozioni.

La nuova classifica di Serie B vede la Cremonese in vetta con 63 punti davanti al Lecce secondo con 62. Inseguono il Monza a 60 ed il Pisa a 59, il Brescia a 58 ed il Benevento a 57. Occhio ai campani che hanno una partita in meno e affronteranno il Cosenza per cercare l'assalto ai 60 punti.
Sei squadre per due posti: chi riuscirà ad agguantare i tanto agognati primi due posti?


💬 Commenti