GUARDA LA LIVE TWITCH 💜

Offerta da
OSSERVATO SPECIALE

Gds - Hjulmand osservato da Borussia Dortmund e Eintracht Francoforte

Scritto da Redazione  | 

Morten Hjulmand è una gradevole conferma di questo inizio di stagione.
Il centrocampista danese ha giganteggiato per una stagione e mezzo in maglia giallorossa ma, come altri protagonisti della promozione in massima serie, era chiamato a mostrare anche nei migliori palcoscenici del calcio italiano quanto già fatto in cadetteria.

Missione al momento riuscita dato che, oltre ad essere tra i pochi calciatori a non aver lasciato il campo neppure per un minuto in queste prime 7 gare, è nelle zone alte di diverse classifiche basate su statistiche individuali, soprattutto in merito alla fase difensiva. Si fatica a trovare finora una prestazione sottotono del classe 1999.

Inevitabilmente le qualità di Hjulmand non possono passare inosservate in un campionato molto visto in Italia ma in generale in tutto il mondo.
La fascia di capitano rappresenta un ulteriore carico di responsabilità per un giocatore giovane solo anagraficamente, in quanto nel terreno di gioco appare un veterano.

La nazionale maggiore danese lo aveva convocato in estate per uno stage, tuttavia non sembra intenzionata ad inserirlo nella selezione chiamata ad affrontare i mondiali del Qatar il prossimo dicembre.
Ciò non scalfisce le partite impressionanti giocate dal faro del Lecce il quale, secondo la Gazzetta dello Sport, sarebbe finito sotto la lente di ingrandimento di due club di Bundesliga.

Le squadre in questione sarebbero Borussia Dortmund e Eintracht Francoforte, società sempre attente in ottica giovani e con un buon blasone in Germania.
Entrambe sono abituate a lottare nei piani alti della Bundesliga e a mettere a segno plusvalenze importanti attraverso la cessione dei propri talenti.

Hjulmand secondo la rosea sarebbe un profilo che non dispiace ai due club tedeschi, che per questo motivo continueranno a visionarlo nelle prossime settimane.
Idee che diventeranno concrete già a gennaio? Impossibile prevederlo: di sicuro il Lecce in casa ha un gioiello.


💬 Commenti