header logo

La star di Hollywood Sylvester Stallone e suo fratello Frank, noto musicista, attore e cantautore, sono cittadini onorari di Gioia del Colle. L'onorificenza è stata consegnata in serata dal sindaco Giovanni Mastrangelo durante una cerimonia pubblica in piazza Plebiscito ai due artisti, in visita nei luoghi dove ha vissuto la loro famiglia paterna prima di trasferirsi negli Stati Uniti d’America.

Presenti alla cerimonia il presidente della Regione Puglia Michele Emiliano e, in rappresentanza dell'Apulia Film Commission, la presidente Anna Maria Tosto e il direttore generale Antonio Parente. Il presidente Emiliano per l'occasione ha portato al celebre attore il saluto di tutti i pugliesi: "La presenza di Sylvester Stallone a Gioia del Colle, il suo paese di origine, emoziona tutti i gioiesi e tutti i pugliesi. La ricerca del tempo perduto è sempre una delle cose più commoventi e interessanti della vita di ciascuno di noi. Gioia del Colle è la città di origine di mia madre, quindi io come Sylvester Stallone devo i natali a questa meravigliosa città. Siamo onorati della presenza di una persona così importante, capace di fare del cinema un momento di rivoluzione, di passione per noi tutti. I suoi film non si vedono solo una volta, si vedono continuamente e si rivedono anche quando li si conosce a memoria ed è il segno di un successo e di una umiltà, di una determinazione una capacità di lavorare che è tipicamente pugliese".

“È una giornata storica per tutti noi – dichiara il sindaco di Gioia del Colle Giovanni Mastrangelo – La cosa bella è che, nonostante abbia raggiunto l'apice del successo, Sylvester e suo fratello non hanno mai rinnegato le origini gioiesi. Questo forte legame è motivo di orgoglio per tutta la Puglia e per tutti quelli immigrati che negli anni Trenta hanno lasciato il nostro Paese in cerca di fortuna e quindi loro rappresentano un modello positivo di chi partendo da zero ha saputo raggiungere la fama e la celebrità”.

Lecce-Napoli, dove vedere la partita in tv e in streaming: gli orari e le probabili formazioni
Frosinone-Lecce 3-1: Abisso choc. Tesoro: "Non arbitri più il Lecce"