header logo

Giovedì sera alle ore 21:00 appuntamento con “PL Night Show": ben cinque ospiti in diretta su Twitch! Con Filippo Verri, Andrea Sperti, Carlo Legittimo e Pierpaolo Verri ci saranno Assan Ceesay, Marco Bleve, Allan Baclet, Davis Curiale e Stefano Martini (TuttoFrosinone). Seguici su Twitch!

Cos'è Twitch? 

Twitch

Una piattaforma di streaming online dove è possibile trasmettere contenuti in diretta. Tutti hanno la possibilità di seguire e commentare in maniera gratuita. È possibile iscriversi al nostro canale sia dal sito online sia dall'applicazione, disponibile su smartphone, tablet, smart tv e dispositivi mobili.

Tre appuntamenti fissi a settimana sul Lecce

-Lunedì alle 15:30
-Giovedì alle 21:00
-Venerdì alle 11:00

Seguirci in diretta è totalmente gratuito e per commentare basta essere iscritti a Twitch e al nostro canale. Per rimuovere i fastidiosi spazi pubblicitari, poter vedere in differita tutti gli appuntamenti settimanali e accedere all'esclusivo gruppo Telegram è necessario abbonarsi, una fidelizzazione maggiore rispetto all'iscrizione al canale.
Attiva la campanella per ricevere le notifiche su ogni diretta.

Come abbonarsi gratuitamente?

L'abbonamento è mensile, dunque è necessario rinnovarlo ogni 31 giorni per non perdere i vantaggi.
È gratuito per chi ha Amazon Prime, mentre costa 4 euro per gli altri utenti.

Accedendo alle impostazioni del proprio profilo su Twitch e andando nella sezione “collegamenti” è possibile collegare l'account Amazon (dove si ha Prime) all'account Twitch. In questo modo all'interno del profilo Twitch personale si avrà un abbonamento gratuito da poter utilizzare ogni mese. A questo punto basterà trovare il canale Twitch di PianetaLecce, selezionare l'opzione ABBONATI, scendere fino in fondo nella finestra a comparsa e selezionare l'opzione gratuita Prime, indicata dal simbolo della corona.

L'abbonamento è mensile, dunque sarà necessario rinnovarlo ogni 30 giorni per non perdere i propri vantaggi!

Verso Bologna- Lecce: Corvino incrocia il suo passato
Scommesse, “betting partner” in Serie A: un fenomeno in crescita