header logo

FALCONE 6,5
Un paio di ottimi interventi nel primo tempo, meno sollecitato nella ripresa. 

GENDREY 6
Ottima prima frazione di gara, nella quale concede poco, pur non affacciandosi molto in avanti. Più in sofferenza nella ripresa.

BASCHIROTTO 6
La solita garra nei duelli individuali, sul secondo gol del Bologna però male in marcatura.

UMTITI 7
Va a cercare l’anticipo a tutto campo, con il suo solito tempismo negli interventi. Il Lecce subisce il primo gol nel momento in cui è fuori dal campo. Solita prestazione attenta al centro della retroguardia. La standing ovation che lo accompagna all’uscita è da brividi.

GALLO 6,5
Pronti via va vicino al gol con una bella bordata, bene in difesa nei ripiegamenti mentre in avanti è sempre propositivo. Partecipa suo malgrado al pasticcio che porta al pari del Bologna, ma la prova resta sufficiente. 

BLIN 6
Lotta come sempre, spezza il gioco e aiuta i compagni a ripartire. A centrocampo è la solita diga, sul finale ha anche la palla per il 3-2 ma la fallisce. 

HJULMAND 6,5
Le sue serpentine palla al piede sono ormai proverbiali, orchestra il gioco a meraviglia e in copertura è praticamente ovunque. Pecca un po’ nel posizionamento sul pari del Bologna. 

OUDIN 7
Sembra un po’ più appannato rispetto al solito, ma ai giocatori con la sua qualità basta poco per fare la differenza e infatti riesce a siglare il 2-2 con bellissimo tiro al volo che spacca la rete. 

STREFEZZA 6,5
Ispiratissimo sin dalle prime battute di gara, confeziona giocate e dribbling sulla fascia che fanno ammattire gli avversari. Pregevole l’assist per il vantaggio di Banda. 

COLOMBO 6
Pochi palloni giocabili nel primo tempo, costretto soprattutto a giocare spalle alla porta. Non brilla, ma non sfigura. 

BANDA 7
Nel primo tempo si mangia letteralmente il campo, affonda in velocità e supera gli avversari in dribbling con estrema facilità. Segna il suo primo gol al Via del Mare con una conclusione al volo chirurgica. Esce anzitempo acciaccato.


BARONI 6
A tratti si vede il miglior Lecce nel primo tempo, la squadra libera mentalmente gira a meraviglia. Nella ripresa i giallorossi vengono puniti sulle disattenzioni, ma lottano e non si arrendono, onorando fino all’ultimo l’impegno. Peccato per il gol subito proprio nei minuti di recupero, che fa cadere il record dei due gol subiti e segna la sconfitta.

 


🔄 SOSTITUZIONI

CEESAY 6
Ha una sola chance e calcia a rete, ma trova la respinta di Skorupski.

MALEH 6
Croce e delizia: prima serve l'assist e poi mette lo zampino sul gol del Bologna

PEZZELLA 6
Entra con il piglio giusto, cerca e trova spesso il fondo. 

ROMAGNOLI s.v.
PERSSON s.v.

"PL Talk" Monza-Lecce: ospite in puntata Lino De Lorenzis del Nuovo Quotidiano di Puglia
Frosinone-Lecce 3-1: Abisso choc. Tesoro: "Non arbitri più il Lecce"