SEGUICI SU TWITCH

Offerta da
LE SANZIONI

Le decisioni del Giudice Sportivo: ammenda per Di Mariano, ecco perchè

Scritto da Filippo Verri  | 

La Lega B ha comunicato le decisioni del Giudice Sportivo in merito alla quindicesima giornata.

DECISIONI DEL GIUDICE SPORTIVO

Il Giudice Sportivo cons. Germana Panzironi, assistito da Stefania Ginesio e dal Rappresentante dell'A.I.A. Edgardo Pansoni, nel corso della riunione del 2 dicembre 2021, ha assunto le decisioni qui di seguito riportate:

" " " N. 29

SERIE BKT

Gare del 30 novembre ed 1 dicembre 2021 - Quindicesima giornata andata

In base alle risultanze degli atti ufficiali si deliberano i provvedimenti disciplinari che seguono, con riserva dell’assunzione di altre eventuali decisioni, in attesa del ricevimento degli elenchi di gara:

a) SOCIETA'

Il Giudice sportivo,

premesso che in occasione delle gare disputate nel corso della quindicesima giornata andata sostenitori delle Società Brescia, L.R. Vicenza, Lecce e Monza hanno, in violazione della normativa di cui all’art. 25 comma 3 CGS, introdotto nell’impianto sportivo ed utilizzato esclusivamente nel proprio settore materiale pirotecnico di vario genere (petardi, fumogeni e bengala);

considerato che nei confronti delle Società di cui alla premessa ricorrono congiuntamente le circostanze di cui all’art. 29, comma 1. lett. a) b) e d) CGS, con efficacia esimente,

delibera

di non adottare provvedimenti sanzionatori nei confronti delle Società di cui alla premessa in ordine al comportamento dei suoi sostenitori.

* ********

Ammenda di € 3.000,00: alla Soc. L.R. VICENZA per avere suoi sostenitori, all'11° del secondo tempo, lanciato sul terreno di giuoco alcuni oggetti di varia natura; sanzione attenuata ex art. 29, comma 1 lett. b) CGS.

b) CALCIATORI

CALCIATORI ESPULSI

SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA

PROIETTI Mattia (Ternana): doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario.

ZANANDREA Gianmaria (Perugia): doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario.

CALCIATORI NON ESPULSI

SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA

BIRINDELLI Samuele (Pisa): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

BRANCA Simone (Cittadella): per comportamento non regolamentare in campo; già diffidato (Quinta sanzione).

CASTAGNETTI Michele (Cremonese): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

COLOMBO Lorenzo (Spal): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

 

PER PROTESTE NEI CONFRONTI DEGLI UFFICIALI DI GARA

AMMONIZIONE CON DIFFIDA (QUARTA SANZIONE)
VULIC Milos (Crotone)

AMMONIZIONE CON DIFFIDA (QUARTA SANZIONE)
PARIGINI Vittorio (Como)

AMMONIZIONE ED AMMENDA DI € 1.500,00 (SECONDA SANZIONE)
DI MARIANO Francesco (Lecce): per avere simulato di essere stato sottoposto ad intervento falloso in area di rigore avversaria.

d) DIRIGENTI
ESPULSI
SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA

BASSO Andrea (L.R. Vicenza): per avere, al 49° del secondo tempo, entrando sul terreno di giuoco, contestato l'operato arbitrale.
SARRA Ivan (Pisa): per avere, al 34° del secondo tempo, contestato reiteratamente e con veemenza l'operato arbitrale; infrazione rilevata dal Quarto Ufficiale.