header logo

Giovanni Fabbian è il sogno proibito di mezza Serie A, il Lecce è in fila da diverso tempo e per un frangente sembrava fosse in cima alle preferenze dell'Inter. I giallorossi dopo l'operazione Colombo hanno dimostrato di essere un'ottima piazza per valorizzare i giovani e la società leccese era seriamente tenuta in considerazione da Marotta ed Ausilio per far crescere senza pressioni il classe 2003.

I nerazzurri, però, non hanno mai realmente aperto alla formula proposta dai salentini, ovvero il prestito con diritto di riscatto e controriscatto. L'Inter è sempre sembrata indirizzata verso un prestito secco, formula che non convince Corvino e Trinchera, ma nelle ultime ore i piani sono ulteriormente cambiati.

È ad un passo la cessione di Giovanni Fabbian a titolo definitivo in Serie A. Il centrocampista classe 2003 è stato ufficialmente inserito nell'operazione per il passaggio di Lazar Samardzic nel club 19 volte campione d'Italia e la trattativa sembra in chiusura. L'Inter potrebbe presto cedere l'ex Reggina a titolo definitivo riservandosi un diritto di recompra.

Scambio Samardzic-Fabbian: le ultime

Passi avanti tra Inter e Udinese per il passaggio in nerazzurro di Lazar Samardzic. Oltre alle trattative per i sostituti di Onana e Lukaku - scrive Gazzetta dello Sport - i nerazzurri si stanno muovendo per il centrocampista dei friulani. In questo senso ci sono stati dei contatti tra le società e il primo approccio sembra sia stato positivo. Il serbo sarebbe la pedina ideale per completare il reparto di Simone Inzaghi, si lavora per averlo dall'Udinese in prestito con obbligo di riscatto valutando il calciatore una cifra tra intorno ai 25 milioni. 

Nell'affare il jolly per i nerazzurri potrebbe essere il centrocampista Giovanni Fabbian, l'anno scorso in prestito alla Reggina, su cui l'Inter gradirebbe comunque ottenere una recompra.

"PL Talk" Monza-Lecce: ospite in puntata Lino De Lorenzis del Nuovo Quotidiano di Puglia
Frosinone-Lecce 3-1: Abisso choc. Tesoro: "Non arbitri più il Lecce"