header logo

Qualche giorno fa l'U.S. Lecce ha diramato la lista dei convocati per il prossimo ritiro pre-campionato che si svolgerà in Austria, suddividendo i giocatori in due gruppi. Tra i nomi comparsi, vi è quello di Pablo Rodriguez, di ritorno dall'esperienza con la maglia dell' Ascoli, inserito nel secondo elenco, quello dei possibili partenti durante questa finestra di mercato estivo. Il contratto del classe 2001 scadrà il prossimo anno e la sua permanenza nel Salento per il nuovo campionato non è per nulla scontata. 

Luci e ombre 

Pablo Rodriguez
Pablo Rodriguez 

Il percorso di crescita di Pablito è stato pressoché altalenante, caratterizzato da momenti di maggior brillantezza e incisività e altri di minor costanza e rendimento. 

Luci e ombre per un ragazzo che sembrava dovesse esplodere con i colori giallorossi e che, alla fine, non è riuscito a trovare il giusto spazio per esprimersi al meglio, finendo spesso e volentieri altrove in giro per l'Italia nella speranza di trovare la giusta dimensione per manifestare al meglio le proprie qualità. 

Dopo gli anni nel Salento, tra Serie A e Serie B, scendendo in campo 51 volte con la maglia del Lecce, mettendo a referto 8 reti e vincendo un campionato di cadetteria nella stagione 2021/22, non trovando spazio in prima squadra in massima serie, Rodriguez è stato mandato in prestito a Brescia, sempre in Serie B, prima dell'esperienza nelle Marche della passata stagione, terminata con l'amara retrocessione in Serie C. 

Di ritorno in giallorosso, ad oggi, risulta molto improbabile una sua permanenza in Serie A e nuovi scenari potrebbero presto aprirsi per il prosieguo della sua carriera. 

Com'è cambiato il suo valore di mercato?

Secondo la nota piattaforma Transfermarkt, il suo valore di mercato si aggirerebbe attorno al milione e seicento mila euro. Numeri, ovviamente, in costante evoluzione in relazione alle sue prestazioni e al proprio rendimento. 

Adesso, per il prossimo futuro, l'obiettivo sarà certamente quello di affermarsi, il potenziale non gli manca ma dovrà cercare di non deludere le aspettative, dimostrando a tutti il suo reale potenziale.

 

locandina open day
locandina open day
Il Lecce di Luca Gotti: la possibile formazione da sogno aspettando il mercato
Ha fatto sognare il Lecce, ora lo vogliono Empoli e Verona: le ultime

💬 Commenti