SEGUICI SU TWITCH

Offerta da
L'EX

Perugia, si presenta Olivieri: "Stagione sfortunata, ho voglia di rivalsa"

Scritto da Filippo Verri  | 

Si è presentato oggi in conferenza stampa Marco Olivieri, nuovo esterno e numero 11 del Perugia.

Il calciatore, dopo 6 mesi deludenti con la maglia del Lecce, è tornato alla Juventus, club proprietario del suo cartellino, che lo ha girato nuovamente in prestito con diritto di riscatto alla formazione di mister Alvini.

L'attaccante, la stagione precedente, si era reso protagonista ad Empoli, siglando 5 gol in 29 presenze nonostante la giovane età, in una squadra che di fatto ha condotto un campionato quasi in solitaria per l'indiscusso spessore tecnico.

Le premesse erano delle migliori, ma in Salento è andata diversamente: zero gol in 20 apparizioni, sia da titolare che da subentrato, non sono valse la sua conferma in maglia giallorossa.

I salentini hanno guardato oltre, tesserando il più esperto Ragusa, esterno ex Hellas Verona, mentre Olivieri, classe 1999, ha intenzione di rilanciarsi, come ha affermato oggi ai microfoni. le sue parole sono state riportate dal Perugia sul proprio sito ufficiale:

NUOVA SFIDA -Arrivo a Perugia con voglia di rivalsa è stata una prima parte di stagione sfortunata tra pali e gol annullati. Dobbiamo raggiungere prima possibile la salvezza. Spero di sbloccarmi presto e fornire assist per i compagni. "

LECCE - “Posso ricoprire tutti i ruoli d’attacco ma mi sento una seconda punta, però posso anche agire da esterno. Lecce? Sono contento che il direttore Corvino ha spesso belle parole nei miei confronti ma ci tengo a precisare che non ho chiesto io la cessione alla società, è stata una decisione loro."

PERUGIA - "Detto questo, sono qua a Perugia per dare il mio contributo e mettermi a disposizione delle squadra e di Alvini. Il primo impatto con lui è stato buono, ha concetti molto chiari. Ho scelto il numero 11 perché l’ho sempre portato da ragazzino e quindi rispetto la tradizione”.

 


💬 Commenti