header logo

Graziano Cesari, ex arbitro internazionale e opinionista per la trasmissioni di SportMediaset, ha detto la sua su altri episodi di Lecce-Milan.

Nel corso della trasmissione Pressing in onda su Italia 1, ha analizzato il gol del 2-2 del Lecce segnato da Banda.

Cesari ha dichiarato: “Il secondo episodio è il 2-2 di Banda al minuto 70. Theo resta a terra dopo un contrasto di gioco, col Milan che entra in possesso del pallone iniziando una seconda azione. Musah però si addormenta, regalando il pallone al Lecce che va a segnare. Nello zoom di un replay si vede Abisso che, nel momento in cui Musah ha la palla, guarda Theo e porta la mano col fischietto alla bocca per interrompere il gioco. E’ indeciso sul da farsi, non sa se fermare l’azione o meno, ma quando l’ex Valencia perde il possesso lascia proseguire l’azione. Non voglio dire che il gol è irregolare, però questa indecisione pesa sul comportamento”.

Rosario Abisso
Luca Abisso 

Cesari sull’episodio Theo-Dorgu in Lecce-Milan

Le prime proteste sono quelle del Milan, che arrivano al minuto 53 sul risultato di 0-2 per i rossoneri. Theo Hernandez entra in area di rigore e viene contrastato da Dorgu. Per Abisso - come raccolto da radiorossonera -non succede assolutamente niente ma attenzione al movimento del giocatore del Lecce quando va ad affrontare l’avversario: entra in scivolata e non prende mai il pallone, non lo tocca mai. Tuttavia, il pallone schizza sul ginocchio e successivamente va a toccare il braccio sinistro molto molto alto. L’entrata in scivolata non permette a Theo di continuare la sua progressione di corsa. Per Abisso e Guida qui non c’è la concessione del calcio di rigore. Siamo sicuri? Perchè questo braccio è molto alto… E’ importante vedere come lui parte per affrontare l’avversario (con le mani dietro la schiena) e poi cambia atteggiamento. Questo doveva far pensare il direttore di gara, perchè il giocatore sa che sta commettendo un qualche cosa di irregolare. Dorgu non si ferma, e se tu entri in quel modo è una tua negligenza”.

Non perdetevi questa sera alle 21 PL NIGHT Show: ospiti Gabriel Strefezza, l’ex arbitro di serie A Gianpaolo Calvarese (con lui parleremo di tutti gli episodi) e Federico Sala di DAZN.

 

Gol ed assist dalla panchina: Lecce, sei terzo
Scommesse, “betting partner” in Serie A: un fenomeno in crescita