C'E' LA FIRMA

Il Lecce blinda Gonzalez: ufficializzato il rinnovo

Scritto da Filippo Verri  | 

Dopo i rumors c'è anche l'ufficialità: Joan Gonzalez è legato al Lecce fino al giugno del 2027.
Il talento nato nel 2002 ha sorpreso tutti in questa prima parte di stagione, risultando decisivo nonostante il repentino esordio tra i professionisti.

Arrivato nel Salento nell'estate del 2021 dopo lo svincolo dalla cantera del Barcellona, il calciatore ha svolto sin da subito degli allenamenti in prima squadra, tuttavia non è mai sceso in campo in Serie B. La stagione 2021-22 è stata interamente in Primavera, dove si è rivelato un tassello decisivo per la salvezza della squadra di Vito Grieco, con un bottino di gol e assist importante per un centrocampista.

Un'annata che gli è valsa l'approdo tra i grandi. In estate ha svolto il ritiro con la prima squadra e Baroni se lo è tenuto stretto. Il segnale è arrivato già alla prima giornata, quando venne schierato titolare contro l'Inter. Dopo le ottime prestazioni, la gioia del gol contro il Monza, rete decisiva per il pareggio finale.

Numeri e performance che hanno reso il rinnovo una priorità per il Lecce.
I contatti con l'entourage del calciatore sono partiti nelle scorse settimane e si sono conclusi positivamente anche grazie all'ottimo rapporto tra Corvino e Canales, binomio che in estate portò Umtiti nel Salento.

L'accordo sarebbe scaduto il prossimo giugno e il Lecce, sebbene avesse un'opzione unilaterale di rinnovo a cifre “da primavera”, ha deciso di sedersi al tavolo e trattare con l'entourage del calciatore per un rinnovo molto ampio e con uno stipendio più adeguato.

Dopo aver blindato Gonzalez, il Lecce ora vuole prolungare il rapporto anche con Gendrey e Gallo, entrambi in scadenza nel 2024. L'intenzione è trovare un accordo fino al 2027 anche per i due terzini giallorossi.