header logo

⚠️ Al termine di Roma-Lecce, siamo pronti per dare i giudizi ai giocatori del Lecce. I nostri voti ai calciatori giallorossi sono assegnati in real time durante il match e non abbiamo il tempo di rivedere le azioni o consultarci con gli altri colleghi prima di pubblicare le nostre pagelle. 

Come ha giocato la difesa del Lecce? Le pagelle

Wladimiro Falcone 7,5
Pronti via si prende la scena, ipnotizzando Lukaku dagli undici metri e neutralizzando il rigore. Poco dopo risponde presente su Aouar, nella ripresa un altro miracolo di piede su Lukaku. Non può nulla sui due gol. 

Valentin Gendrey 6
Gli manca un pizzico di convinzione quando si spinge in avanti, dietro si fa trovare impreparato in occasione del gol del pari.

Marin Pongracic 7
A tratti sontuoso, difensivamente è impeccabile. A inizio ripresa va vicino anche al gol con un'azione personale tambureggiante in area. Leader assoluto. 

Federico Baschirotto 7
Sfortunato in occasione del rigore, dove ha oggettivamente poche colpe. Cresce con il passare dei minuti, facendosi valere nei duelli con gli avversari, su tutti Lukaku.  

Patrick Dorgu 5,5
Inizia tenendo bene la posizione, perde un po' di fiducia quando perde una palla sanguinosa e rimedia un giallo.  

Pipa locale a Muro Leccese dove vedere le partite

Come ha giocato il centrocampo del Lecce? Le pagelle

Mohamed Kaba 6
Il Lecce ha bisogno della sua fisicità in mezzo al campo, inizialmente appare un po' imballato, ma poi inizia a giocare bene il pallone, muovendosi intelligentemente in interdizione. Cala un po' sul finale di gara.

Ylber Ramadani 7
Corsa, qualità, intelligenza, è il tuttofare del centrocampo. Legge le linee di passaggio degli avversari e lotta su tutte le palle contese. 

Hamza Rafia 6
Si vede poco davanti, ma fa un gran lavoro in fase difensiva e mette sostanza nella linea mediana. 

Come ha giocato l'attacco del Lecce? Le pagelle

Pontus Almqvist 7 
I suoi scatti sono sempre ficcanti e mettono in apprensione la difesa avversaria, nella prima ora di gioco ha un paio di chance che potrebbe sfruttare meglio ma è un po' troppo egoista. Letale in occasione del gol, dove pesca con precisione il primo palo.  

Nikola Krstovic 6,5
Pochi rifornimenti? No problem, il primo pallone buono negli ultimi venti metri lo protegge bene e si addentra in area, provando la conclusione. Lontano dalla porta gioca una partita di grande sacrificio. 

Lameck Banda 6,5
Nel primo tempo ha una buona chance, ma fa una giocata in più del dovuto e viene stoppato dagli avversari. Mancini non riesce praticamente mai a tenerlo e in velocità confeziona l'assist per lo 0-1. 

 
Quali sono state le sostituzioni di D'Aversa? Le pagelle

Antonino Gallo 6
Un buon ingresso, si muove bene sulla fascia e dà costante appoggio alla manovra. 

Joan Gonzalez 6
Propone un paio di buoni break in mezzo al campo.  

Gabriel Strefezza 5
Ha una buona palla gol sul finale ma con il diagonale non inquadra la porta, pecca un po' di nervosismo dopo l'errore.

Ahmed Touba 5
Cerca l'anticipo su Lukaku e commette l'errore che porta alla vittoria avversaria.

Roberto Piccoli s.v.
 

Come ha messo in campo il Lecce Roberto d'Aversa? 

Inizio scialbo, la squadra sembra soffrire un po' l'atmosfera dell'Olimpico e la pressione della Roma, ma già nel primo tempo riesce a reagire alle avversità e a prendere campo e fiducia. Nella ripresa tiene bene le distanze e la manovra acquista incisività, tant'è che alla fine arriva un vantaggio non casuale per quanto visto. Finale di sofferenza e barricate, anche con l'inserimento di un centrale in più, ma la scelta non paga e arriva una beffa clamorosa nel recupero. VOTO 6

Lecce-Milan, dove vedere la partita: orari e probabili formazioni
Frosinone-Lecce 3-1: Abisso choc. Tesoro: "Non arbitri più il Lecce"