SEGUICI SU TWITCH

Offerta da
GRINTA

Liguori: "Siamo una squadra aggressiva, con questa umiltà faremo un campionato importante"

Scritto da Filippo Verri  | 

Corrado Liguori si è raccontato durante il terzo episodio del podcast dedicato ai sottoscrittori di US Lecce Program.

"Mi reputo tenace, coraggioso e umile. 
Il mio Lecce è una squadra aggressiva, che crede in ciò che fa. Se dovessimo mantenere questa umiltà faremo un campionato importante.
Ricordo un Lecce-SPAL 4-1, andai in tribuna est e ricordo una nevicata pazzesca durante la partita.
Il mio ricordo più emozionante da vice-presidente è la prima promozione, quella dalla C alla B. Un'emozione pazzesca. La promozione con lo Spezia è più ambiziosa, ma la prima fu qualcosa di assolutamente nuovo.
Quanto mi sento tifoso del Lecce da 1 a 10? 11.
Salire in A? Possiamo farcela, Corvino e Trinchera hanno fatto qualcosa di importante, diremo la nostra.
US Lecce Program è un progetto importante accelerato dal covid. 
Con la mia famiglia abbiamo un rapporto bello, il mio lavoro mi comporta tanto tempo lontano da casa ma cerco di equilibrare facendomi perdonare.
Nel tempo libero gioco a tennis e paddle.
Il mare per me è il top, ma non viaggio per andare al mare, resto nel Salento.
Il vino mi piace, non sono intenditore ma conosco dei vini importanti.
I miei figli sono tifosissimi del Lecce, vengono in trasferta quasi sempre. 
Il mio sogno è quello di arrivare a portare questa società ad una stabilità calcistica, finanziaria e sportiva. Siamo sulla strada giusta."