SEGUICI SU TWITCH

LA CONFERENZA

SSD e Corvino: “Ecco perché il Lecce ha deciso di separarsi con Corini”

Scritto da Pierpaolo Verri  | 

12:17. INIZIA LA CONFERENZA, INTERVIENE IL PRESIDENTE STICCHI DAMIANI: "Vogliamo entrare nel merito delle ragioni di una scelta compiuta in queste ore ovvero di sollevare dall'incarico il tecnico Eugenio Corini. Decisione maturata non nell'emotività del risultato col Venezia ma frutto di una valutazione lucida esclusivamente di natura tecnica che merita un'analisi più approfondita di un comunicato. 
In questo campionato con grande sacrificio abbiamo posto le fondamenta per un progetto di medio periodo basato su prima squadra, settore giovanile e strutture. Le fondamenta impongono di verificare una crescita continua che c'è stata fino ad un certo punto. In un momento la crescita si è fermata e non ci ha permesso di raggiungere un risultato prima del previsto."

12.23. INTERVIENE IL DIRETTORE CORVINO: "Alle volte prendere decisioni è spietato ma bisogna farlo alla luce di tante considerazioni. Quando si parte con degli obiettivi è importante analizzare soprattutto la crescita. Io ho messo in luce una mancata crescita. Nel girone di andata abbiamo vinto tre sole volte in casa prendendo 14 gol. Nel girone di ritorno ci saremmo aspettati di fare di più invece è accaduto lo stesso. A 4 giornate dalla fine con 4 punti di vantaggio sulla seconda e a 6 sulla terza ci aspettavamo qualcosa in più. Sapevamo tutti di poter arrivare in Serie A ma nelle ultime sei gare è arrivata una sola vittoria. Non è un percorso positivo in vista del prossimo anno e bisogna prendere delle decisioni lucide anche se spietate. Questo è quanto da direttore dell'area tecnica dovevo mettere in luce. Nelle ultime sei abbiamo subito 10 gol e realizzati cinque."

12.30. RIPRENDE LA PAROLA IL PRESIDENTE SSD: “Abbiamo parlato con i ragazzi, a cui abbiamo comunicato questa decisione ea cui abbiamo raccontato la nostra e la mia delusione per l'esito di questo campionato. L'opportunità di fare il salto di categoria era a portata di mano e quest'ultimo è stato raggiunto da organici non per forza superiori al nostro. Inoltre, è stata una delusione economica. Ora ci attenderà un altro anno di sacrifici enormi, mi guardo in giro e non so se le persone capiscono che facciamo calcio senza introiti. Alle volte tutto viene dato per scontato. C'era l'opportunità di alleviare i nostri sacrifici con una promozione in A, ma non è successo. Ripartiremo in un contesto difficilissimo, che la piazza non dia nulla per scontato, perchè il livello delle difficoltà in cui si opera è esponenziale. La società tutta è compatta nel ripartire,

LA CONFERENZA STAMPA È TERMINATA

Per le ore 12:00 è previsto l'inizio della conferenza stampa straordinaria indetta dai vertici societari. La notizia del giorno è l'esonero del tecnico Eugenio Corini.

Ricaricando la pagina sarà possibile seguire la diretta testuale delle parole dei protagonisti che prenderanno la parola.


💬 Commenti