header logo

Il venerdì mattina è diventato il giorno della formazione del Fantacalcio. Sono lontani i tempi in cui la prima sfida della giornata si giocava alle 18 del sabato. Adesso, invece, il venerdì c’è sempre un anticipo e di conseguenza i fantallenatori devono già compiere le loro scelte. Di seguito, quindi, i nostri 3 consigli, uno per ruolo, prima di un Lecce-Verona che promette spettacolo.

Difesa

Il nostro nome per la difesa è quello di Antonino Gallo. Il laterale difensivo a Frosinone è stato il migliore in campo e crediamo che possa ripetere questa prestazione anche contro il Verona di Baroni, allenatore che ha creduto in lui e gli ha concesso tanto spazio nelle sue due stagioni da tecnico del Lecce. Dal suo piede, in ogni caso, possono nascere cross interessanti per gli attaccanti e perché no, magari anche una conclusione da fuori.

Hamza Rafia

Centrocampo

Il nostro nome per il centrocampo è quello di Hamza Rafia. Il tunisino ha sbagliato un calcio di rigore nell’ultima sfida contro il Frosinone ed ha voglia di riscatto contro il Verona. Nel match con l’Inter aveva giocato 60 minuti ottimi ed adesso è pronto per mettere la sua qualità al servizio del Lecce e dei suoi compagni di squadra.

Attacco

Lameck Banda è il nostro nome per l’attacco. Lo zambiano ha voglia ed il fatto che abbia preso il pallone per calciare il secondo penalty concesso a Frosinone lo testimonia. Qualche problema fisico di troppo ne ha condizionato il rendimento ma domenica il Lecce ha bisogno di lui, della sua velocità e dei suoi strappi palla al piede.

Ancora 3 nomi, ancora 3 consigli, ancora 3 giocatori sui quali puntare. Seguiteci e non temete, non ve ne pentirete. E se anche faranno meglio altri giocatori, l’importante sarà battere il Verona

In diretta su Twitch a partire dalle 15:30. Come seguirci
Lecce, centrocampo in sofferenza: D’Aversa pensa a come superare questo problema