header logo

Lo scorso pomeriggio, gli agenti della Polizia di Stato di Lecce hanno eseguito un'operazione di controllo che ha portato all'arresto di un uomo di 46 anni per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio. L'individuo, già sottoposto agli arresti domiciliari, è stato trovato in possesso di una quantità significativa di droghe.

Dettagli dell'Operazione

Durante un controllo di routine presso il domicilio del 46enne, situato a Lecce, gli agenti hanno notato in cucina un bilancino di precisione con tracce di una sostanza bianca sospetta. La situazione ha indotto i poliziotti ad approfondire l'ispezione dell'abitazione. Nella casa era presente anche un altro uomo, di 47 anni, con diversi precedenti penali e sotto la misura di sicurezza della libertà vigilata.

La perquisizione domiciliare, eseguita con il supporto di ulteriore personale arrivato sul posto, ha portato alla scoperta di diverse sostanze stupefacenti confezionate e riposte in vari contenitori all'interno della cucina. Nello specifico, sono stati rinvenuti:

- Circa 50 grammi di cocaina
- Circa 32 grammi di eroina
- Circa 17 grammi di hashish

Oltre al bilancino di precisione visibile, sono stati trovati altri due bilancini nascosti nei mobili della cucina, insieme a materiale utilizzato per il confezionamento delle dosi. Durante la perquisizione è stato trovato anche denaro contante per un totale di 490 euro.

Tutte le sostanze stupefacenti e il materiale rinvenuto sono stati posti sotto sequestro. Alla luce delle evidenze raccolte, l'uomo è stato arrestato e informato il magistrato di turno presso il Tribunale Ordinario di Lecce. Successivamente, l'arrestato è stato trasferito presso la Casa Circondariale Borgo San Nicola.

 

locandina open day
locandina open day
Calciomercato Lecce 2024: tutte le operazioni definitive dei giallorossi
Torre Lapillo, immobile confiscato a criminalità va allo Stato. Nuova sede per la Capitaneria

💬 Commenti