header logo

Il Lecce di D’Aversa ha iniziato questa Serie A alla grande. La squadra salentina ha vinto 3 gare nelle prime 5 giornate ed ha subito recitato il ruolo di sorpresa del campionato, insieme al Frosinone di Di Francesco.

Nelle giornate in esame, tra l’altro, il Lecce è riuscito a tenere la porta di Falcone inviolata in due occasioni, nei due scontri diretti contro Salernitana e Genoa. Dalla partita con i rossoblù, in poi, la squadra di D’Aversa non è più riuscita a chiudere una partita senza subire gol.

Tra errori ed amnesie difensive

Purtroppo, in Serie A una squadra come il Lecce, al suo solo secondo anno nel massimo campionato, non può permettersi di subire almeno un gol a partita. Non sempre, infatti, la squadra di D’Aversa ha la forza di segnare due reti agli avversari e per questo tenere la porta inviolata può rappresentare un vantaggio di non poco conto. Anche sabato contro il Cagliari i giallorossi hanno subito un gol evitabile con un pizzico di attenzione in più. È un peccato se poi si pensa che quella è stata una delle pochissime occasioni concesse alla formazione di Ranieri, abile comunque a sfruttarla ed a pareggiare il match.

La compagine giallorossa vive momenti di gara in cui a prevalere sono le amnesie difensive, dettate da superficialità più che da errori tecnici. In quelle circostanze spesso la formazione di D’Aversa viene punita e subisce un contraccolpo psicologico, che non le permette di esprimersi come invece è in grado di fare.

mister D'Aversa

Servono due gol per vincere una gara 

Non siamo tecnici ma siamo certi che D’Aversa stia lavorando ogni giorno per migliorare questo aspetto. 25 gol subiti non sono tanti, soprattutto tenendo conto dei numeri delle altre squadre che lottano per non retrocedere. Partire sempre con un gol subito, però, alla lunga sfinisce e non permette alla squadra di giocare in maniera tranquilla. Dalla quinta giornata in poi, il Lecce per vincere le partite avrebbe dovuto segnare sempre almeno due gol e ci è riuscito solo in tre occasioni, contro Milan, Verona e Frosinone. Nel girone di ritorno ci auguriamo di festeggiare più clean sheet di Falcone, così da permettere alla squadra giallorossa di conquistare tre punti anche segnando una sola rete. 

Seguici su Twitch per non perdere le nostre trasmissioni in diretta
Calcio, tra divertimento e strategia con le sports betting solutions