SEGUICI SU TWITCH

Offerta da
NUOVI ORIZZONTI

Lecce-Crotone è stata una partita speciale per Majer e Strefezza: ecco perché

Scritto da Andrea Sperti  | 

Zan Majer e Gabriel Strefezza hanno disputato un'ottima partita domenica scorsa contro il Crotone, con il brasiliano che ha trovato anche la via del gol, chiudendo la sfida sul 3 a 0.

Il centrocampista e l'attaccante, però, nell'ultima giornata hanno anche raggiunto due traguardi importanti della loro carriera.

Lo sloveno ha festeggiato le 100 presenze in maglia giallorossa. Ricordiamo che Majer è arrivato nel Salento nel febbraio del 2019, con il Lecce di Fabio Liverani in Serie B. Mauro Meluso lo ha portato qui per sostituire Scavone, infortunatosi gravemente nella sfida contro l'Ascoli.

Dopo un periodo di ambientamento, Majer è risultato subito determinante per la promozione diretta ed anche in Serie A, fino allo stop per il Covid, si è distinto per la qualità delle sue prestazioni.

Nella scorsa stagione ha vissuto diversi alti e bassi, ma quest'anno sembra essere tornato il tuttocampista che conosciamo e Baroni punta molto su di lui. 

Dall'altra parte Strefezza ha raggiunto le 150 presenze da professionista, un traguardo importante ottenuto grazie alle apparizioni con Juve Stabia, Spal, Cremonese ed ovviamente Lecce

L'augurio è che il folletto brasiliano possa deliziare ancora per molto la platea del Via Del Mare, magari anche nella massima serie. Le sue qualità sono indiscutibili ed in questo campionato finalmente è riuscito a sbocciare anche dal punto di vista realizzativo, con 11 gol già messi a segno.

Adesso i due si preparano per la gara contro il Cittadella, una sfida fondamentale da non sbagliare per nessuna ragione al mondo. 


💬 Commenti