TUTTI TOP

Lecce-Atalanta, le pagelle dei giallorossi: Baschirotto sontuoso! DiFra e Hjulmand top

Scritto da Pierpaolo Verri  | 

🔥 Questo spazio è libero e può essere occupato dalla tua pubblicità. Scegli di pubblicare qui la tua inserzione per avere la massima visibilità nel post partita del Lecce. Contattaci via social o scrivendo a [email protected]

💡 Queste pagelle sono state scritte da un giornalista che decide i voti durante la partita senza che abbia la possibilità di confrontarsi con altri colleghi della Redazione o senza che abbia la possibilità di rivedere con calma le immagini. Se non sei d'accordo con quello che ha scritto ed hai qualcosa da dirgli direttamente puoi contattarlo sui suoi profili social.

FALCONE 7

Pronti via risponde presente su Zapata, nella ripresa smanaccia un colpo di testa di Okoli e si fa sempre trovare pronto quando è chiamato in causa.

🔄 GENDREY 6,5

Fra gli elementi della retroguardia è quello che appare un po' più in difficoltà, ma nonostante tutto dà il massimo per contenere gli avversari sulla fascia. 

PONGRACIC 6,5

Si perde Zapata sul gol che accorcia le distanze per l'Atalanta, ma per il resto regge bene nel duello con il colombiano e in più di qualche occasione riesce anche a prendergli il tempo nell'anticipo.

🔝 BASCHIROTTO 7,5

La sua corsa sotto la curva nord dopo il gol è un momento da brividi. E' l'essenza di questo Lecce, per lo spirito e l'impegno con cui interpreta la partita. In difesa non sbaglia praticamente nulla, come suo solito ormai. 

GALLO 6,5

Quando prende coraggio ha facilità di corsa e affonda alla grande dalla trequarti in su, molto bravo a creare superiorità numerica sull'out di sinistra e a fornire l'appoggio per i compagni. 

🔄 BLIN 7

E' praticamente ovunque, sempre pronto a ringhiare sugli avversari e a contendere il possesso del pallone. La sua presenza in mezzo al campo è fondamentale per garantire equilibrio e anche buone trame di gioco. 

HJULMAND 7,5

Una quantità impressionante di palloni recuperati, unita alla qualità con cui si divincola palla al piede in mezzo al campo. Partita di spessore e di personalità. Sul finale per poco non segna da centrocampo.

GONZALEZ 6,5

Un inizio in chiaroscuro, poi prende fiducia e va in crescendo. Dalla trequarti in avanti si propone spesso con buona qualità nel palleggio.

🔄 STREFEZZA 6,5

Cerca la via della rete con un paio di conclusioni indirizzate verso lo specchio della porta, è un pungolo costante per la retroguardia avversaria ed è molto efficace nei dribbling.

🔄 COLOMBO 6,5

Corre, lotta e si batte fra le maglie della difesa avversaria. Nel primo tempo propone anche buoni spunti palla al piede e si intende a meraviglia coi compagni di reparto. Perde un po' di smalto nella ripresa.

🔄 DI FRANCESCO 7,5

Una partita di grande sacrificio e attenzione in fase di non possesso, in avanti invece è una scheggia impazzita abile a legare il gioco con i compagni. Il gol del 2-0 è una perla: slalom fra gli avversari e palla deposita nella porta sguarnita. 


BARONI 7,5

Un primo tempo da magistrale, si vede il miglior Lecce dell'anno che per mezz'ora abbondante piega l'Atalanta (non un avversario qualunque) trovando addirittura il doppio vantaggio. Nel secondo tempo, con il vantaggio dimezzato, la squadra mantiene alta la concentrazione e concede il minimo indispensabile. Azzeccati i cambi, sia per tempismo che per uomini messi in campo. 

 


🔄 SOSTITUZIONI

BANDA 6,5

Entra con il giusto spirito, senza strafare ma giocando con intelligenza. 

OUDIN 6

Più attento a difendere che a offendere.

CEESAY 6

Fa quel che può per fa salire la squadra e guadagnare tempo e palloni in avanti. 

BISTROVIC 6

Dà una mano in mezzo al campo.

UMTITI s.v.

 

🔝   🔄   👎🏻