GUARDA LA LIVE TWITCH 💜

Offerta da
TUTTI AL TOP

Sampdoria-Lecce, le pagelle: Cobra-Colombo è super! Umtiti-Pongracic insuperabili

Scritto da Pierpaolo Verri  | 

🔥 Questo spazio è libero e può essere occupato dalla tua pubblicità. Scegli di pubblicare qui la tua inserzione per avere la massima visibilità nel post partita del Lecce. Contattaci via social o scrivendo a [email protected]

💡 Queste pagelle sono state scritte da un giornalista che decide i voti durante la partita senza che abbia la possibilità di confrontarsi con altri colleghi della Redazione o senza che abbia la possibilità di rivedere con calma le immagini. Se non sei d'accordo con quello che ha scritto ed hai qualcosa da dirgli direttamente puoi contattarlo sui suoi profili social.

FALCONE 7,5

I tre punti portano la sua firma, considerando l'intervento sensazionale su Gabbiadini che cancella il possibile vantaggio doriano a inizio partita. Eccezionale nelle uscite e un muro negli interventi, un guardiano straordinario per la porta giallorossa. 

BASCHIROTTO 6,5

Sicuramente meglio da centrale che da terzino, però anche sulla fascia sbaglia poco o nulla e fa valere la sua straripante fisicità. 

🔄 PONGRACIC 7

La solita prestazione di grande personalità al centro della difesa. Sulle palle alte non c'è storia, le prende praticamente tutte lui, e anche quando gli avversari sembrano prenderlo in velocità lui riesce sempre a recuperare. 

UMTITI 7

Parliamo di un giocatore di un'altra categoria e si vede, per la padronanza con cui gestisce i pericoli e lo spessore al centro della retroguardia. Nell'uno contro uno concede solo le briciole. 

GALLO 7

Attento, ordinato, senza sbavature. Per il suo spirito di abnegazione è veramente da elogiare, adempie al meglio ai suoi compiti sulla fascia, in entrambe le fasi.

🔄 BLIN 6,5

Prestazione di sostanza in mezzo al campo, non sarà appariscente ma è tremendamente efficace nelle letture e nel posizionamento. Garantisce solidità al reparto. 

HJULMAND 7,5

Nei duelli lui si esalta e non tira mai indietro la gamba. Oscilla fra il centrocampo e la difesa, offrendo una grandissima copertura alla retroguardia. Va in un crescendo rossiniano nel match, è praticamente ovunque in mezzo al campo e si avventa su tutti i palloni. Si conferma su straordinari livelli prestativi.

GONZALEZ 6,5

La partita maschia sembrerebbe non addirsi alle sue qualità, ma lui è bravissimo ad adattarsi al gioco e a far valere le sue doti di palleggiatore in mezzo al campo. Ci mette anche tanta corsa, che non fa mai male. 

🔄 STREFEZZA 6,5

Più ricamatore che rifinitore, negli ultimi trenta metri non ha praticamente mai la possibilità di provare a inventare, però è bravo quando c'è da gestire il pallone soprattutto nelle ripartenze. Sfiora il gol con una bella punizione. 

🔝🔄 COLOMBO 8

Inizia male, facendosi mangiare spesso dagli avversari spalle alla porta. Alla prima occasione per colpire però risponde presente, da vero centravanti d'area di rigore, con un tracciante di sinistro che non lascia scampo a Aureo. Una volta presa fiducia migliora anche nella prestazione. L'assist di tacco per il 2-0 di Banda è roba da altissima scuola. 

🔄 DI FRANCESCO 6,5

Dà continuità alle recenti buone prestazioni, anche se questa volta gli manca il gol (gliene viene annullato uno per fuorigioco, questione di centimetri). Tatticamente è molto intelligente nel leggere l'azione, è reattivo e offre costante supporto alla manovra offensiva. 


BARONI 8

Giù il cappello davanti al Lecce dell'ultima settimana. Schiera la migliore formazione possibile, ma la differenza la fa l'atteggiamento aggressivo della squadra, che pressa in maniera asfissiante l'avversario e in attacco gioca con velocità e qualità. Bene anche la lettura con i cambi. 

 


🔄 SOSTITUZIONI

BANDA 7

Trova il primo gol del suo campionato con un affondo in velocità, abile a scavalcare il portiere con un tocco sotto. Sa essere devastante con la sua rapidità. 

ASKILDSEN 5,5

Entra male sbagliando troppo. 

GENDREY 6,5

Un salvataggio che vale come un gol su Gabbiadini. 

CEESAY s.v.