SEGUICI SU TWITCH

Offerta da
LO SAPEVI?

4 curiosità sul campionato cadetto

Scritto da Andrea Sperti  | 

La Serie B sta per iniziare e c’è grande fermento. Questa sera ci sarà la gara inaugurale del campionato tra Frosinone e Parma e grazie a Footballdata oggi vi possiamo svelare 4 curiosità molto interessanti sul torneo cadetto.  

1) C’è sempre grandissima curiosità per il match che rappresenta l’ “Open Day” della Serie BKT. La storia dice infatti che, dalla nascita della Lega B – 2010/11 – in 7 casi su 11 una delle due squadre che ha disputato il primo anticipo è poi salita in Serie A, pari al 63,6% del dato globale: si tratta di Atalanta nel 2010/11 (vittoria 2-0 a Bergamo sul Vicenza nella gara inaugurale), Sampdoria nel 2011/12 (2-2 a Marassi contro il Padova nel match di apertura), Hellas Verona nel 2012/13 (1-1 a Modena nell’Open Day), Bologna nel 2014/15 (pur k.o. 1-2 a Perugia alla prima partita stagionale), Parma nel 2017/18 (vittoria per 1-0 al “Tardini” sulla Cremonese alla gara inaugurale), Brescia nel 2018/19 (1-1 al “Rigamonti” contro il Perugia nel match di apertura) e Benevento 2019/20 (0-0 a Pisa nell’Open Day).

2)Si sfidano 4 allenatori dei 7 che hanno vestito la casacca della squadra che alleneranno nella Serie BKT 2021/22: in Cittadella-Vicenza di scena Edoardo Gorini e Domenico Di Carlo, in Crotone-Como Francesco Modesto e Giacomo Gattuso.

3) Sfida anche fra 4 dei 6 allenatori ai nastri di partenza della Serie BKT 2021/22 che vantano già, da tecnici, almeno una promozione in Serie A: in Reggina-Monza di fronte Alfredo Aglietti (promosso nel 2018/19 con l’Hellas Verona) e Giovanni Stroppa (salito nel 2019/20 con il Crotone), in Cremonese-Lecce Fabio Pecchia contro Marco Baroni, entrambi promossi in A nel 2016/17, il primo alla guida dell’Hellas Verona, il secondo del Benevento.

4) L’Ascoli, che festeggia nel 2021/22 le nozze d’argento con la Serie BKT (25° sua partecipazione alla categoria), è la formazione che costantemente milita da più tempo in B fra quelle al via quest’anno: è la settima stagione consecutiva dei marchigiani fra i cadetti.