SEGUICI SU TWITCH

Offerta da
PROSSIMO AVVERSARIO

Alessandria, Artico: "Fin ora abbiamo raccolto poco per il gioco prodotto"

Scritto da Andrea Sperti  | 

Fabio Articods dell'Alessandria, ha parlato del campionato dei Grigi fino a questo momento:

"Sono rammaricato, perché contro Benevento e Brescia soprattutto, ma anche a Pisa abbiamo raccolto meno per il gioco prodotto. Questa è una squadra generosa, i giocatori danno tutto, non si risparmiano, spendono il massimo e anche oltre, hanno coraggio, hanno personalità. Certo gli sbagli vanno eliminati, forse c'è ancora un po' di superficialità in una categoria che impone attenzione  senza un secondo di pausa. Basta una leggerezza, una distrazione e gli avversari ne approfittano. Perché hanno tutti i mezzi per farlo...".

INFORTUNI - "Non sono alibi, ma a inizio agosto, in una settimana, abbiamo fatto cinque risonanze ad altrettanti giocatori per infortuni non lievi, alcuni con una dinamica che sa tanto di accanimento della sorte. Penso a Prestia, colpito da un compagno che scivola, manca il pallone e gli finisce addosso. E a Marconi, per quel contatto con Demiral, o Mantovani che, a Bergamo, è scivolato su una pozza d'acqua dopo l'irrigazione del campo. Anche per Lunetta un infortunio in allenamento nel momento in cui era fra i più in forma".