header logo

Si deciderà in estate il futuro di Alexandru Borbei. Il portiere rumeno classe 2003, fresco di rinnovo in giallorosso, non avrà spazio agli ordini di mister Gotti.

Il percorso di Alexandru Borbei nel Lecce

Borbei è l'ormai ex portiere titolare del Lecce Primavera. Ha partecipato attivamente alla scalata promozione-salvezza-scudetto, a suon di clean sheet e rigori parati. Il cordone ombelicale non è stato tagliato neppure quando è diventato fuori quota.

Difatti, il classe 2003 ha giocato con l’U19 anche in questo campionato, riempiendo l’unico slot da fuori quota disponibile. È chiaro che la stessa scelta non verrà ripetuta nella prossima stagione. Il Lecce ora deve decidere come valorizzare Borbei, optando per la migliore soluzione nel salto tra i professionisti.

Ci sarà spazio per Alexandru Borbei in Prima Squadra?

Attualmente viene difficile pensare a Borbei in Prima Squadra. Nella stagione terminata da poco, ha occupato lo slot da terzo o quarto slot, sicuramente dietro a Falcone e Brancolini, in ballottaggio con Samooja.

Un giovane portiere, per essere valorizzato, ha bisogno di giocare con continuità e il Lecce, da questo punto di vista, non può garantire grande minutaggio in Serie A. 

La durata del contratto di Alexandru Borbei col Lecce

Il portiere rumeno classe 2003 ha rinnovato di recente coi salentini, firmando un accordo fino al 2028. Oltre alla cifra economica, il Lecce ha trovato l'intesa anche sui piani futuri con l'entourage del ragazzo.

Lo Spezia mette gli occhi su Alexandru Borbei del Lecce

Lo Spezia ha sondato Alexandru Borbei. A sostenerlo è TMW:

Nome nuovo per la porta dello Spezia che al momento ha a disposizione per il raduno che scatterà lunedì solo i giovani Plaia e Mascardi vista la cessione di Bartlomej Dragowski, gli addii di Jeroen Zoet e Petar Zovko, e l’infortunio di Gian Marco Crespi. 

Alexandru Borbei

Secondo quanto raccolto dalla redazione di Tuttomercatoweb.com il club ligure avrebbe messo gli occhi su Alexandru Borbei, classe 2003 campione d’Italia con il Lecce Primavera.

Il nome del rumeno si aggiunge a quello del coetaneo Paolo Vismara dell’Atalanta Under 23, con cui ha giocato da titolare nella scorsa stagione, e Alessandro Confente, classe ‘98 che dal 2021 è in forza al Vicenza.

locandina open day
locandina open day
Il Lecce di Luca Gotti: la possibile formazione da sogno aspettando il mercato
Serie A, avvio inedito per un club: 4 gare in casa in 5 giornate. Il calendario assurdo

💬 Commenti