Questa mattina il quotidiano La Repubblica ha lanciato la bomba: la Lega ha annunciato un ultimatum a SKY per il pagamento dell’ultimo bimestre per un valore complessivo di 131 milioni di euro. La data ultima è il 12 Luglio, superata la quale non potrà più riprendere le partite della Serie A.

Discorso più facile quello con DAZN, la piattaforma ha già garantito il pagamento entro Luglio con un piano di rientro.

Perché succede questo?

I Presidenti dei club volevano togliere già il segnale alla Pay TV visto che l’ultimatum della Lega era già stato lanciato precedentemente e fissato per il 26 Maggio. Sky però aveva addotto delle motivazioni circa il mancato pagamento: campionato fermo, già versata cifra superiore rispetto all’importo dovuto e pandemia in corso. Ora, invece, che sembrerebbe essere tutto rientrato, Sky continua a non versare ed i Presidenti non ci stanno più…