Palermo, Foschi: “Secondo grado di giudizio? Siamo fiduciosi perchè…”

Il Giornale di Sicilia ha intervistato Rino Foschi, ds del Palermo, che ha detto la sua sulla decisione della Corte d’Appello Federale in merito alla richiesta di sospensiva avanzata dai rosanero.

Questo il suo pensiero: “Ce lo aspettavamo, non ci speravamo molto e adesso dobbiamo guardare avanti. C’è fiducia per il giorno 23 quando speriamo che la nostra serietà e il nostro lavoro verrà premiato. Stiamo rileggendo la sentenza e siamo solo in attesa che qualcosa possa cambiare in secondo grado. Dispiace molto, ma voglio essere fiducioso per questa nuova sentenza”.

Iweblab