Ospite a sorpresa a PG: in studio entra Liverani e..

Sorpresa Liverani, che non era tra gli ospiti di PGR, era lì Coppola, il suo secondo e il mister fa irruzione in studio, accompagnato dal vicepresidente del Lecce, Corrado Liguori, per fare uno scherzo da 1 Aprile proprio a Coppola.

Dopo gli elogi di rito è entrato nel vivo del discorso e vi proponiamo un estratto del suo pensiero: “Sono contento per i ragazzi, quando si lavora bene si ottengono i risultati. Giocare semplice è la cosa più difficile in assoluto e non è una frase fatta. Bisogna rubare dai grandi campioni che fanno della semplicità il loro credo. Io nn soffro di vertigini perché la classifica che abbiamo ce la siamo meritata tutti, dai ragazzi alla società, ce la godiamo ma sappiamo che ancora non abbiamo fatto nulla. Proprio oggi il presidente mi ricordava che siamo matematicamente salvi. Le insidie sono tante perché tra 48ore ci sarà una partita estremamente difficile contro una squadra che ha fatto una bella prestazione contro una corazzata come il Palermo. Contro il Cosenza sarà una partita molto tattica contro una squadra che non molla niente.”

Poi si scherza in studio sul doppio capitombolo La Mantia/Mancosu che in occasione dei rispettivi gol, nello scavalcare i cartelloni pubblicitari per andare ad esultare sotto alla curva, sono finiti con a gambe all’aria. Bella sorpresa che fotografa perfettamente il momento di felicità e consapevolezza che si sta vivendo in “casa Lecce”.

Iweblab