Lecce scatenato in campo e…fuori: maxi multa ai giallorossi. Stop per Tachtsidis

Le decisioni del Giudice Sportivo a seguito delle gare valide per l’ultimo turno di campionato: sono 15 i calciatori fermati.

SQUALIFICATI SERIE B:

2 TURNI – Lombardi (VENEZIA) “per comportamento scorretto nei confronti di un avversario (Terza sanzione); per avere, al 31° del secondo tempo, rivolto all’Arbitro espressioni irriguardose”.

1 TURNO – Bellusci (Palermo), Djuric, Lopez (Salernitana), Sabelli (Brescia), Agnelli (Foggia), Carraro, Gyomber (Perugia), Castrovilli (Cremonese), Dermaku (Cosenza), Gonnelli (Livorno), Lee (Verona), Memushaj (Pescara), Tachtsidis (Lecce), Terzi (Spezia).

DIRIGENTI – Squalifica per una giornata a Bini (Livorno), inibizione fino al 30 maggio per Avallone (Salernitana).

SOCIETA’ –  Ammende a Lecce (13.000 euro), Cosenza, Cremonese (3.000 euro), Pescara (2.000 euro), Benevento (1.000 euro).