Cessione Palermo, l’Ad si fa da parte: club rosanero pronto al cambio di guardia

Il Palermo è pronto a vivere un’altra fase della sua storia.

L’amministratore delegato Emanuele Facile ha deciso di farsi da parte, come aveva annunciato nella giornata di ieri: “Punto fermo, però, è che la proprietà attuale ha tutto l’interesse a disimpegnarsi“. La soluzione adottata in questo momento sarebbe stata quella di invalidare il contratto di cessione agli inglesi.

Le azioni del club a questo punto passeranno ai fiduciari Rino Foschi e Daniela De Angeli che andranno alla ricerca delle soluzioni per riuscire a pagare gli stipendi entro la data di lunedì 18 febbraio in maniera tale da scongiurare la penalizzazione di quattro punti in classifica.

Iweblab