A Foggia decide Vrioni, Iemmello non basta più

Non è bastato il vantaggio su calcio di rigore siglato dal bomber Iemmello, il Foggia non riesce ad andare oltre l’1-1 in casa contro il Venezia che riagguanta il pari al 46mo con Vrioni.

La squadra di Grassadonia non riesce a tirarsi fuori dalla zona rossa e staziona così al penultimo posto con 9 punti (più gli 8 di penalità).

GUARDA LA CLASSIFICA