Le storie di Quando il calcio era bello | Accadde il 11 Dicembre 1999

alessandro conticchio

Tutto sembrava tranne che un derby del sud. Niente sole, niente caldo. Solo una pioggia incessante e terreno ai limiti della praticabilità.

Eppure quei 22.000 al Via del Mare sembravano non curarsi del maltempo. E nemmeno di quel palo del Bari, seguito da una clamorosa palla gol fallita da Cassano. Lo sapevano tutti, tranne lui.

Lui che quando prese quel pallone pennellato da Lima e si girò verso la porta, tra Innocenti e Garzya, non lo sapeva. Non sapeva che quel calcio che stava per dare a quel pallone infangato avrebbe infiammato una città, consegnandogli definitivamente la fascia di primo cittadino senza limiti di mandato.

Lui, Alessandro Conticchio, ancora non lo sapeva che da quel giorno sarebbe diventato Sindaco di Lecce.

11 dicembre 1999

Commenta con Facebook