Italian Sport Awards, tanti i salentini premiati, il Lecce la fa da padrone

A Camposano, presso il Dubai Village, avrà luogo il galà organizzato da Donato Alfani con la collaborazione di Luca Esposito. Un evento nel quale si premiano i migliori giocatori e addetti e lavori per la scorsa stagione, sia per la serie A ma anche per la serie B e la serie C.

Nell’elenco figurano diversi salentini, da Daniele Faggiano (Parma), miglior ds della serie B dello scorso anno a Stefano Trinchera (Cosenza), miglior ds della serie C girone C. Ma ci sono anche altri premiati che riguardano da vicino il salento ed i colori giallorossi come ad esempio Matteo Di Piazza, ora al Cosenza, premiato come miglior attaccante della stagione, quando vestiva i colori giallorossi. Ma veniamo al Lecce che non verrà premiato soltanto come migliore squadra ma anche per avere in Saverio Sticchi Damiani il miglior presidente del girone C, Checco Lepore il miglior difensore e Marco Mancosu come colui che ha siglato il gol più bello della scorsa stagione.

Insomma riconoscimenti a iosa sia per i salentini che per il Lecce ed i suoi tesserati, riconosciuti meritevoli del premio da parte degli stessi addetti ai lavori. Una serata all’insegna dei grandi nomi agli Italian Sport Award, in una rassegna che diventa sempre più prestigiosa, giunta ormai all’ottavo anno.

Start alle 18.30 con interviste nella mix zone e poi alle 20.30 il via all’evento vero e proprio.

Iweblab