B a 19, Lo Monaco: “E’ una delle pagine più nere del nostro calcio”

Intervistato da La Sicilia, l’amministratore delegato del Catania, Pietro Lo Monaco, ha mostrato tutta la sua rabbia sulla conferma della B a 19 squadre.

Questo il suo pensiero: “Siamo l’unica società che ha immediatamente inoltrato ricorso. Se si dovesse decidere secondo la legge, allora il Catania sarebbe in Serie B. Francamente è una sentenza vergognosa, ancora più vergognosa se si considera il dissociarsi del presidente Frattini che ha detto come stanno le cose. Chiaramente è sembrato un voler a tutti i costi, ed è un goffo tentativo, salvare il Commissario Straordinario Fabbricini con una decisione che sa di sovversione. E’ una delle pagine più nere del nostro calcio. Siamo nel non governo più totale“.

Commenta con Facebook