Petriccione, l’esordio in giallorosso ha due volti

La prima in maglia giallorossa di Petriccione ha avuto un sapore agrodolce per il giovane e forte centrocampista ex Bari.

La sua prestazione in effetti è balzata agli occhi di tutti i presenti per essere stata molto positiva e ricca di speranze per i tifosi salentini.

Una prestazione macchiata da una simulazione che gli è costata cara perché sanzionata dalla Lega Serie A con un’ammenda da 1.500 euro “per avere simulato di essere stato sottoposto ad intervento falloso in area di rigore avversaria”.