Juve, Milan e Toro si preparano a sbarcare in Serie C. Ecco come

La Serie C si prepara alla lunga stagione dei ripescaggi per colmare i posti lasciati vuoti dalle società fallite o comunque non iscritte al campionato di competenza. Nella giornata di ieri in effetti la Co.Vi.Soc ha dato l’ok all’iscrizione di Matera, Cuneo, Lucchese, Triestina, Monza e Pistoiese.

Sono in totale sette i posti disponibili e destinati ai ripescaggi ma solo tre di questi sono riservati alle Squadre B di Serie A. Lasceranno la terza serie nazionale il Bassano – che si è fuso con il Vicenza – il Mestre, la Reggiana e l’Andria che non sono riuscite ad iscriversi a questi vanno ad aggiungersi i tre posti lasciati liberi dalle squadre ripescate in seguito ai fallimenti di Bari, Cesena e Avellino.

Secondo il regolamento, l’ordine sarà quello di riservare il primo posto ad una squadra B dei club di Serie A, il secondo posto ad una squadra retrocessa dalla Serie C alla Serie D nella passata stagione, il terzo ad una ripescata dalla Serie D, per poi ricominciare con una squadra B e ripetere il ciclo.

I posti dovrebbero essere colmati da Juventus, Milan e Torino che sarebbero anche gli unici club che si sono attrezzati nelle ultime settimane per questo scopo.