Gabriele Greco esordio alla Fasano Selva

Esordio assoluto nelle cronoscalate per il leccese Gabriele Greco. Sarà la 61^ Fasano Selva a tenere il battesimo dell’ex rallista salentino nei giorni 9 e 10 di giugno. Greco: “Una delle più belle gare del Campionato Italiano della Montagna, una classicissima dal sapore antico ma dall’intatto fascino sempre attuale.

Gara difficilissima, sia nel primo tratto di strada largo ma soprattutto in quello stretto, a partire dal tornante della Vernesina passando dalle insidiosissime Juppa e Juppetta, 5,600 km da fare tutto in un fiato, il richiamo della Fasano Selva per me è sempre stato irresistibile, sarà in assoluto la mia prima partecipazione ad una cronoscalata. Ci arrivo dopo l’esordio stagionale dello scorso maggio allo slalom della Valle D’Itria a Cisternino, dove ho raccolto un confortevole primo posto di classe e di gruppo con la mia Elia Avrio ST09 Sport Prototipo motorizzata Suzuki 1.000 cc.

L’obiettivo è quello di fare una nuova esperienza, il cronometro  lo guarderò con grande rispetto perché so di andare a fare una gara molto difficile e impegnativa”. Greco difenderà i colori della prestigiosa scuderia salentina Casarano Rally Team al volante del prototipo Elia costruito dalla factory calabrese e curato da Francesco Ferragina.