Tic tac… scorre il tempo: riscatto Di Piazza a rischio. Il Lecce ha tempo fino…

Matteo Di Piazza è forse uno dei soli rimpianti del Foggia. Due anni fa in rossonero, ha dimostrato di essere un giocatore di categoria superiore e uno degli attaccanti più promettenti della Serie C.

Il Foggia potrebbe riaverlo a disposizione in vista della prossima stagione, ma attende il Lecce che ha in mano il futuro del ragazzo.

CONTO ALLA ROVESCIA – Il futuro di Di Piazza, insomma, sembrava già scritto qualche mese fa ma a soli 3 giorni dalla scadenza del diritto di riscatto i dubbi sul suo futuro nel Salento sono più forti che mai.

Entro il 20 di giugno il Lecce dovrà esercitare il riscatto fissato a 70mila euro circa. Solo qualche settimana fa il suo agente, Giovanni Tateo, aveva dichiarato a Pianetalecce.it di “avere la parola d’onore di Sticchi e Meluso per il riscatto del giocatore”.

Come andrà a finire? Staremo a vedere, ma il tempo pero’ passa: tic tac, tic tac

Leggi anche:

Agente Di Piazza a PL: “Il Lecce lo riscatterà. Ho la parola d’onore di Sticchi e Meluso”