Calciomercato, Doumbia: ecco la clausola del riscatto in favore del Livorno

L’ottima stagione disputata con la maglia del Livorno e i 9 gol realizzati che hanno contribuito al grande risultato stagionale del club toscano, indurranno la dirigenza amaranto ad esercitare con molta probabilità il diritto di riscatto presente sul contratto di prestito di Abdou Doumbia.

 

Il calciatore parigino è arrivato a Lecce nel 2013 a titolo di prestito dal Parma, poi nel 2014 c’è stato uno scambio di prestiti con l’attaccante Casiraghi valutati entrambi 1 milione di euro. Doumbia dunque arriva formalmente a 0 euro firmando un contratto triennale poi prolungato fino al 2019.

Il riscatto del calciatore è stato fissato alla modica cifra di 20 mila euro che dunque rappresenta anche, di fatto, la plusvalenza sull’operazione.