Esclusiva PL | Contatto Meluso-Memushaj: più che un’idea

Il Lecce potrebbe affidare le chiavi del centrocampo della Serie B ad un calciatore di alto profilo che ha già vestito la maglia giallorossa: parliamo di Ledian Memushaj.

Il centrocampista tuttofare – può ricoprire il ruolo di mezz’ala destra o sinistra e all’occorrenza il ruolo di play basso o trequartista – sarebbe uno degli obiettivi di Mauro Meluso per la mediana.

UNA STAGIONE IN GIALLOROSSO PER MEMU

Memushaj ha vestito la maglia giallorossa nella stagione 2012/13 quando Antonio Tesoro lo prelevò dal Carpi acquisendone la sua metà del cartellino che era in compartecipazione con il Chievo. Il nazionale albanese firmò un triennale e, nonostante fu riscattato anche dai clivensi, in giallorosso rimase solo per una stagione a causa dell’esito negativo della stessa e per effetto della finale playoff persa malamente al Via del Mare.

In quella stagione cominciò da centrale di centrocampo con Lerda, poi giocò anche mezz’ala ed esterno d’attacco.

L’ESCALATION VERSO LA SERIE A

L’anno successivo torna in prestito al Carpi ma un brutto infortunio contro il Pescara – rottura del legamento crociato anteriore del ginocchio destro – pregiudica la sua stagione che comunque si concluse con 33 partite e 8 gol.

Finito il prestito, il calciatore rientrò nel Salento per poi accasarsi al Pescara. In tre stagioni ottenne 96 presenze in serie B e 18 gol oltre ad una promozione in serie A. Lo scorso anno passa in prestito al Benevento dove gioca 17 partite in quella che per i campani non è stata una stagione propriamente esaltante. La formula del trasferimento è di 200 mila euro con obbligo di riscatto fissato a 800 mila euro.

Quella del Lecce per Memushaj non è soltanto un’idea. Resta da capire se Pescara o Benevento (nel caso di un riscatto) sarebbero disposte a trattare con i giallorossi sulla base di un prestito con opzione.