Ab-bracciata collettiva | A Cellino San Marco la nuotata per sensibilizzare sulla tematica dell’autismo

La Cooperativa T.M.A Group (Terapia Multisistemica In Acqua Metodo Caputo-Ippolito www.terapiamultisistemica.it) che da più di 20 anni lavora con i disturbi del Neurosviluppo, in particolare con lo Spettro Autistico, nelle giornate del 24 e 25 Marzo  2018, per contribuire a livello nazionale allo sviluppo di una maggiore consapevolezza sulla tematica dell’autismo, organizza la terza edizione dell’evento nazionale “Ab-bracciata collettiva” una maratona di nuoto di 30 ore no stop che si svolgerà in contemporanea nelle principali città italiane: Napoli, Roma, Milano, Foggia, Firenze, Siracusa, Treviso, Reggio Calabria, Alessandria e per la prima volta anche nel Salento nella sede di Cellino San Marco (BR).

L’evento avrà inizio alle ore 7:30 del 24 Marzo presso la piscina Feel Good e vedrà protagonista l’originale impresa di Luciano Vietri, il quale dovrà compiere ben 30 KM in appena 30 ore. Luciano è un nuotatore e allenatore nato a Roma, Presidente di “Nuotando con Amore”, associazione sportiva dilettantistica che ha come scopo il miglioramento psicofisico della persona e in generale della collettività, il tutto anche grazie al nuoto. Lo stesso partirà da Brindisi per poi spostarsi a Foggia, Napoli, toccando Roma, Firenze e concludere la 30×30 a Milano.

Si proseguirà alle ore 9:30 con il Saluto delle Autorità locali e il taglio del nastro.

I partecipanti potranno godere alle ore 11:00 dell’esibizione delle ragazze della squadra Sincro della FIMCO, proseguendo nel primo pomeriggio con le attività ludiche in acqua insieme ai bambini e ai ragazzi della T.M.A.

Per chi volesse divertirsi e perchè no, rimanere anche in forma alle ore 18:00 arriva l’acquagym.

Facciamo spazio alle 18:45 al triangolare di pallanuoto, per poi arrivare alle 20:30 con i ragazzi dei gruppi sportivi delle diverse società master, i quali parteciperanno alla gara solidale e poi si continuerà a nuotare nuotare e nuotare.

La manifestazione continua domenica 25 Marzo alle ore 9:30 con le gare master per poi continuare alle 10:00 con i Baby Acqua Game in compagnia della Sirenetta che vedrà tutti i genitori, operatori e bambini della T.M.A. e non solo, divertirsi con i giochi d’acqua. Sono stati attivati inoltre, i laboratori di Circo Sociale che consentiranno ai ragazzi dai 6 ai 10 anni di sperimentarsi in varie attività.

La chiusura delle attività avverrà alle ore 13:30.

Alla fine delle due giornate, ogni singolo galleggiamento, abbracciata o semplice presenza in acqua, avrà contribuito a sostenere le famiglie della T.M.A. consentendo ai bambini e ragazzi di aderire e proseguire la terapia durante tutto l’anno! 

Commenta con Facebook