Chiricò si svincola dal Foggia: “Questo è un posto diverso dagli altri”

Gennaio spietato per Mino Chiricò che dopo essere tornato in B con il Foggia adesso rescinde la sua posizione contrattuale e si trova costretto a salutare la città che lo ha accolto:

“Dal primo giorno in cui sono arrivato a Foggia, ho capito di essere in un posto diverso dagli altri, in cui si respira e si vive solo di calcio. Mi ha accolto una società importante, con un progetto ambizioso che mi ha stimolato a combattere con tutto me stesso per raggiungere un grande obiettivo. Un obiettivo che abbiamo conquistato assieme a tutti i miei compagni, dei ragazzi speciali con cui ho provato emozioni fortissime che resteranno per sempre nel cuore di tutti noi e di tutta la città. Grazie a tutti i miei compagni, ho capito che l’unione fa la forza per davvero. Infine, voglio ringraziare tutti i tifosi rossoneri per tutto il calore e per l’affetto che mi è stato dato in questi due stagioni. Qui sono cresciuto soprattutto come uomo, ed è questo il regalo più bello che la città e la gente di Foggia mi ha lasciato. Sono felice di aver contribuito con la storica promozione dello scorso anno, ma è davvero nulla rispetto a tutto quello che avete fatto per me Grazie! Sempre #Zafo! Vi abbraccio, Mino!”.

Iweblab