FANTA PL | Come creare una squadra vincente. Consigli per gli acquisti

pallone nike

Da questo weekend Pianetalecce.it vi offre la possibilità di partecipare al FANTA PL, un fantacalcio gratuito e a premi. Questo articolo ha come finalità darvi qualche istruzione per l’uso, illustrandovi come costruire al meglio la la rosa che ha il compito di portarvi alla vittoria.

Partiamo dalle basi. Avete 300 fanta milioni a disposizione per allestire una squadra di 25 giocatori: 3 portieri, 8 difensori, 8 centrocampisti e 6 attaccanti. Sta a voi scegliere come dilazionare i vostri crediti, potendo decidere di investire quasi tutto il vostro budget per puntare su 13/14 titolarissimi, oppure investire i fanta milioni su più giocatori di buon livello in modo da avere maggiore possibilità di scelta quando andrete a schierare la formazione prima dell’inizio del weekend.

Ora vi starete chiedendo: “Chi prendo per costruire una squadra vincente?”. Partiamo dal presupposto che un metodo scientifico per metter su la rosa perfetta non esiste e che, si sa, il Fantacalcio come il calcio è un gioco dove gli episodi fanno la differenza e la fortuna può avere un ruolo determinante, tuttavia ora vi offriremo una carrellata, ruolo per ruolo, dei giocatori più appetibili fantacalcisticamente parlando.

Iniziamo dai portieri, un ruolo dove è importante fare le scelte giuste per totalizzare ottimi punteggi. In questo senso conviene certamente puntare sugli estremi difensori delle squadre con le migliori difese del campionato, anche a costo di spendere qualche credito in più. E allora i più gettonati sono certamente Handanovic, Buffon e Reina, senza sottovalutare anche i capitolini Strakosha e Alisson, meno quotati ma che possono ugualmente rivelarsi ottime scelte. Un po’ in secondo piano Donnarumma a causa di un Milan in difficoltà che subisce troppe reti portando diversi malus al giovanissimo portiere della Nazionale.

Passando al reparto arretrato, l’ideale sarebbe individuare i difensori cosiddetti goleador o che comunque possono portare bonus nell’arco del campionato. Nomi interessanti potrebbero essere quelli di Koulibaly e Caldara, autori già di due reti in campionato, ma anche Alex Sandro e Ghoulam, due terzini sinistri di spinta che viaggiano ad alte medie voto e che non a caso sono i più costosi (20 fanta milioni) del listone. Di sicuro rendimento anche Kolarov, fra i migliori in assoluto della Roma in questo inizio di stagione, e l’interista Skriniar, una delle rivelazioni del campionato fino a questo momento. Se invece avete intenzione di andare un po’ al risparmio e non puntare ai nomi top allora possono fare al caso vostro profili con una buona media voto come quelli di Cacciatore (Chievo Verona), De Silvestri (Torino) o Silvestre (Sampdoria).

Andiamo ora al centrocampo, dove il listone offre tanti ottimi giocatori in grado di trascinare la vostra squadra a suon di reti ed assist. Un nome molto gettonato è quello di Ivan Perisic: i 30 fanta milioni necessari per assicurarselo sono un investimento ingente ma che potrebbe tornare utile considerando che l’esterno croato ha già all’attivo 3 gol e 4 assist in campionato. Altri profili dall’alto rendimento sono quelli di Pjanic e Nainggolan, senza sottovalutare la coppia di trequartisti laziali composta da Milinkovic-Savic e Luis Alberto e il gioiellino della Fiorentina, Federico Chiesa. Ma per trovare nomi interessanti non bisogna necessariamente spulciare le rose delle big ed anche in squadre di metà classifica si possono trovare giocatori utili alla causa. E allora perché non puntare su Adem Ljajic, che  quest’anno gioca praticamente da seconda punta ed è molto più vicino alla porta, o anche su Rodrigo De Paul e Valter Birsa, uomini di fantasia rispettivamente di Udinese e Chievo Verona. Non dimenticate anche di dare uno sguardo ai rigoristi: in questo senso nomi come Kessie e Joao Pedro possono fare al caso vostro.

Arriviamo infine all’attacco, il ruolo dove dovete scegliere con cura quelli che saranno a suon di goal i vostri autentici trascinatori. Qui potete scegliere se affidarvi a bomber d’area di rigore come Icardi, Dzeko o Higuain, oppure a dei folletti letali come Dybala e Mertens, che non nascono come prime punte pure ma che segnano come veri centravanti di razza. Se invece volete puntare sul Made in Italy, allora perché non comporre la coppia Belotti-Immobile, magari con il sempreverde Quagliarella a completare il tridente. Nell’eventualità in cui invece vogliate affidarvi alle giocate dei sudamericani, Simeone ed il papu Gomez sono i nomi che fanno per voi. Da non sottovalutare anche gli attaccanti a caccia di salvezze: giocatori di grande esperienza come Borriello, Pazzini e Pavoletti possono certamente dire la loro in questa Serie A pur militando in squadre di bassa classifica.

Chiuso il capitolo attaccanti, la palla ora passa a voi: leggete la lista dei giocatori, completate la rosa, schierate le vostra formazione e andate ogni weekend a caccia dei +3 vincenti!

CLICCA QUI PER LEGGERE IL REGOLAMENTO E ISCRIVERTI AL GIOCO

Iweblab