Catania, Lodi: “Lecce? Obiettivo da mettere nel radar per raggiungerlo”

Catania parla, attraverso il sito ufficiale del club etneo, il centrocampista Ciccio Lodi.

Questo il suo pensiero: “Non siamo stati bravi a finalizzare le occasioni che abbiamo creato così com’è avvenuto contro il Fondi. Non dovevamo perdere la partita, è importante avere continuità, ognuno di noi deve recitare il “mea culpa”, a cominciare da me che sono il più vecchio. Domenica prossima ci aspetta una gara importante, contro il Lecce, da non sbagliare sia nell’approccio che nel finalizzare le opportunità, sarà importante se vogliamo fare un campionato all’altezza. Nella prima mezz’ora, oggi, abbiamo sbagliato tanto: la nostra frenesia di trovare la giocata difficile ha permesso loro di andare in contropiede. Non basta creare gioco, per vincere bisogna buttare la palla in porta. Cerchiamo sempre la giocata che chiede il mister ma ogni tanto con i tiri da fuori area si può far nascere qualche occasione importante. In trasferta meno efficaci? Non c’è fuori casa né in casa, una squadra come il Catania non può fare questo ragionamento. Non ho problemi a giocare con i miei compagni, mi metto a loro disposizione, alcuni giocatori necessitano di entrare in forma, devo essere bravo a metterli nelle condizioni di esprimersi al meglio. In questa settimana ci prepareremo al massimo per il pronto riscatto contro una squadra forte come il Lecce. Abbiamo un obiettivo da mettere nel radar per raggiungerlo”.

Iweblab