Albadoro, il bomber del Fondi: la scheda

L’attaccante principale del Fondi, nonché miglior marcatore della squadra, è il napoletano Diego Albadoro.

Il centravanti classe ’89 cresce nel settore giovanile del Giugliano, squadra con la quale arriva all’esordio in Serie D nella stagione 2007/08. Il suo cartellino viene acquistato dal Bari che lo gira in prestito per due stagioni prima al Brindisi e poi alla Juve Stabia, e soprattutto con la maglia delle vespe si rende protagonista di un’ottima stagione in Serie C1 durante la quale mette a segno 8 reti. Successivamente torna al Bari, restando in Puglia per tre stagioni di Serie B durante le quali però trova poco spazio. Nel 2014 lo rileva il Matera, squadra alla quale resterà legato per due stagioni prima di trasferirsi al Fondi nella passata estate.

Con i rossoblu neo-promossi in Lega Pro, Albadoro si mette in mostra sin da subito segnando con continuità fino ad arrivare alla doppia cifra con 10 marcature siglate che lo rendono, fra l’altro, il miglior marcatore della sua squadra. La punta napoletana è in rampa di lancio e sta certamente vivendo la migliore stagione della sua carriera, una stagione nella quale, con i suoi gol, ha come obiettivo portare il Fondi nella Top 10 che significa playoff. Dal punto di vista tecnico, Albadoro è un attaccante centrale che sa giocare sia spalle alla rete sia aggredendo lo spazio, ed inoltre è dotato di un buon tiro che lo rende pericoloso anche nelle conclusioni dalla distanza.