La buonanotte di Murra | A capo della Lega Calcio un regista, scrittore e politico

Quando mi hanno detto che Walter Veltroni sarebbe potuto essere il nuovo presidente della Lega Calcio sono scoppiato a ridere. Non sentivo una battuta con Veltroni da almeno 10 anni. Poi ho scoperto che non era una battuta. Il sorriso però, quello non è andato via.

Voglio dire. Veltroni è un tuttologo ma non un uomo di calcio. Non ce lo vedo né a comandare la Lega e nemmeno a parlare di pallone. Ha scritto romanzi, ha diretto film, ha fatto il politico ma il calcio… Insomma, aumentateci le tasse, proponeteci romanzi del cazzo e film inguardabili, ma il calcio non si tocca. Siamo italiani, cribbio!

Iweblab