Morte Ciampi, Coni: “Un minuto di silenzio su tutti campi”

Lecce minuto silenzio lutto

Un minuto di silenzio da osservare prima di ogni evento sportivo che si terrà nel fine settimana, in memoria dell’ex presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi, scomparso oggi a Roma all’età di 95 anni.

È l’invito rivolto dal numero 1 del Coni Giovanni Malagò alle Federazioni nazionali, alle Discipline associate e agli Enti di promozione sportiva. “Il Coni piange la scomparsa di Carlo Azeglio Ciampi: a Ciampi sono legati molti episodi importanti della storia dello sport italiano. Fu proprio l’allora Presidente della Repubblica, il 10 febbraio 2006, a dichiarare aperta la XX edizione dei Giochi di Torino 2006 – scrive il Coni e presenziò all’inaugurazione di Atene 2004“.

E’ stato un Presidente della Repubblica amato dagli italiani, ci ha fatto riscoprire il valore dell’inno nazionale e lo sport gli deve essere grato per la partecipazione e l’impegno che ha dimostrato nei nostri confronti – l’omaggio di Malagò –. Il mondo dello sport non lo dimenticherà mai“.

Iweblab