V. Francavilla-Gallipoli 2-0: Rotunno e Picci fanno esplodere di gioia il “Giovanni Paolo II”4 min read

Nella trentaduesima giornata del campionato nazionale di serie D girone H la Virtus Francavilla Calcio si impone sul Gallipoli per due a zero, con un grandissimo gol di Francesco Rotunno e con il sesto gol in campionato di bomber Picci. I biancazzurri si portano così a +4 sulle seconde (Nardò e Francavilla in Sinni) a due giornate dal termine della stagione.
Mister Calabro opta per Albertazzi tra i pali, Pino, Taurino e Vetrugno in difesa, Galdean playmaker con Tundo e Biason a fare da diga, Liberio e Gallù sugli esterni, Picci e Montaldi in avanti.
Al 1′ Virtus proiezione offensiva con Montaldi che da posizione defilata non trova lo specchio della porta. Al 3′ Gallù ci prova dal limite, la sfera termina sui piedi di Montaldi che si fa anticipare da Russo. Al 7′ Montaldi sponda per Picci di testa il quale prova una volee di destro ma Russo si distende e blocca. Al 14′ pericoloso il Gallipoli con Franzese che sfrutta un’incertezza difensiva della retroguardia biancazzurra e con un gran destro colpisce il palo alla destra di Albertazzi. Un minuto dopo è Tundo a cercare la via del gol in area di rigore ma la sua conclusione viene stoppata da Russo. Al 18′ Galdean mette un buon cross all’interno dell’area, rinvio sbilenco della retroguardia giallorossa e sul pallone vagante Montaldi in rovesciata non trova la porta di pochissimo. Al 24′ ci prova Villani dai 20 metri senza successo. Al 34′ ghiotta occasione per Picci nell’area piccola ma ancora una volta è lesto Russo a bloccare la sfera. Due minuti più tardi i biancazzurri lamentano una vistosa trattenuta di Rosato su Picci in area di rigore ma per l’arbitro è tutto regolare. Al 38′ Gallù in progressione sulla fascia sinistra crossa al centro per Picci che viene anticipato in maniera provvidenziale da Portaccio. Al 41′ sugli sviluppi di un contropiede Liberio pennella un invitante traversone sul quale si avventa Tundo che conclude a botta sicura ma ancora una volta l’estremo difensore gallipolino si esalta e blocca in due tempi.
Nella ripresa Mignogna, subentrato a Biason, conclude a giro dal limite dell’area ma la sfera termina alta. Al 16’st Liberio assiste Gallù da una parte all’altra della fascia, il numero sei biancazzurro si avventa in estirada ma trova sulla sua strada uno strepitoso Russo. Al 24’st Vetrugno di testa mette un pallone in mezzo che viene spizzato da un difensore salentino, la sfera termina a Picci che in posizione regolare angola troppo e manda clamorosamente a lato. L’assedio della Virtus è costante: al 25’st Liberio serve Masini sul filo del fuorigioco, l’attaccante argentino però non riesce a superare il portiere gallipolino in uscita. Al 31’st Galdean conclude da fuori area ma Iurato salva miracolosamente a portiere battuto. Due minuti più tardi Masini si invola verso la porta avversaria, conclude a rete ma Russo è in giornata di grazia e blocca. Il goal è nell’area e arriva al 35’st: Rotunno, subentrato a Pino, da posizione defilata sul settore sinistro lascia partire un bolide che si insacca nel sette dove Russo non può arrivare. Gioia e tripudio al Giovanni Paolo II per il goal del classe 96 che ha sbloccato una gara complicata ed ostica. Al 39’st Mignogna da calcio di punizione mette in mezzo un traversone sul quale si avventa Picci che di testa insacca e chiude la partita. Dopo 4 minuti di recupero l’arbitro fischia la finedell’incontro.
E’ stata una partita ostica per la Virtus, il Gallipoli ha onorato il campionato lottando e non concedendo nulla all’avversario. I biancazzurri hanno disputato comunque una grande gara, gettando il cuore oltre l’ostacolo e riuscendosi ad imporre grazie a due grandi segnature. Prossima appuntamento domenica 1 maggio in trasferta a Torre del Greco contro la Turris.

 

***

Virtus Francavilla Calcio – Gallipoli 2-0
Reti: 35’st Rotunno, 39’st Picci (VF)

Virtus Francavilla Calcio: Albertazzi, Pino (28’st Rotunno), Vetrugno, Tundo, Taurino, Gallù (21’st Masini), Liberio, Biason (8’st Mignogna), Picci, Galdean, Montaldi. A disp: Spinelli, De Toma, Giura, Risolo, De Giorgi, Turi. All. Calabro

Gallipoli: Russo, Mauro, Fadl (9′ Portaccio D.), Portaccio A., Rosato, Rizzo, Casole, Iurato, Luca (45’st Della Rocca), Franzese, Villani (11’st Buccarella). A disp: Polo, Pirretti, Monosi, Carrozza. All. Germano

Arbitro: Claudio Gualtieri di Asti (Dario Cucumo di Cosenza-Maurizio Sifonetti di Rossano)

Note: Ammoniti: Mignogna (VF), Rizzo, Portaccio D., Iurato (GA)

Recupero: 1’pt, 4’st