Curiale: corsa, cuore e crampi. E a fine partita Moscardelli lo va ad abbracciare

Mosca e Curiale

Una partita giocata con grande impegno, una partita intera a lottare contro i difensori avversari.

Davis Curiale, non giocava un incontro intero da diversi mesi, contro la Paganese ha dato tutto. Deve trovare la giusta condizione fisica, ma nel momento di difficoltà della squadra giallorossa ha lottato come un leone riuscendo a provocare anche l’espulsione del difensore ospite Sirignano.

Ha concluso la partita steso nell’area di rigore della Paganese con la maglia sudata e con i crampi: Moscardelli, mentre tutta la squadra andava a salutare la Curva Nord, ha voluto andare ad abbracciare Curiale.

Davis CurialeUn bel gesto quello dell’ex Bologna che ha dimostrato la sua felicità per la prestazione del suo compagno di squadra.

Iweblab